ANTI BARBIE

Dal profondo

Amare fa malissimo.
Fin dal primo momento, sai perfettamente a cosa ti porterà: insonnia, inappetenza, nervosismo, ansia, paranoia, sospetto, conto dilapidato, trasloco, fenomeni tellurici e guerra calda in armatura medievale.
Cristo Dio, che male!
L’adeguatezza socioeconomica riconquistata a sprangate si sgretola, la forma fisica ottenuta frullando chilometri e bacche tibetane svanisce dopo meno di un  mese di vita di coppia,  ricominciano, nell’ordine: i problemi di spazio, la drastica diminuzione del consumo di alcool e sesso, l’impantanamento in ruoli definiti ed invalicabili (leggi “donna schiava”), il raccapricciante confronto con le ex (di cui lui conserva TUTTO), il fantastico giro parenti, le mirabolanti feste comandate, e… dulcis in fundo… last but not least… L’ATTESA!
No noooo, non “la dolce attesa”… Ho quasi 40 anni, non ho mai voluto figli e meno che mai adesso, che vedo come sono conciati fisicamente e di testa i miei amici che hanno voluto moltiplicarsi…
Io parlo dell’attesa di una proposta, che non è mai arrivata (… Godot…), non si sa cosa sia, né arriverà mai…
Non fatemi ripetere che ho quasi 40 anni, so di cosa parlo ed anche voi lo sapreste, se la smetteste di leggere blog nei quali vi fanno credere alle Cenerentole in carrozza, che in realtà sono delle spompinatrici instancabili rumene, piegate a tavolino da campeggio sul sedile del copilota di BMW metallizzate.
Non si chiede in sposa gente come me, che crede alle leggi dei lupi.
La gente come me ama troppo, sente troppo, corre troppo…
Non siamo stabili e serene, non evitiamo le discussioni, non sopportiamo… Niente!
Gente come me la devi amare davvero, non puoi fingere, nemmeno per un minuto.
Meglio stare con una più brutta, meno sveglia, ma più mansueta e meno pretenziosa… Eh sì! Tu, sì  che hai capito tutto! L’amore fa malissimo!!!

image

This entry was published on October 13, 2014 at 12:23 AM. It’s filed under art, Custom, Fashion, love quotes, Milan, music, Photography, travel and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink. Follow any comments here with the RSS feed for this post.

2 thoughts on “Dal profondo

  1. Rabbia?
    Citizen cope – sideways

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: